Home CATALOGO 2004-2005

Le memorie di Adriano

AddThis Social Bookmark Button

 

Luigi Ferro
Giampiero Rossi
Le memorie di Adriano
(quello vero)
Prefazione di Roberto Vecchioni

novembre 2005
pp. 166
€ 10,00
ISBN 978-88-89533-05



"Molti son nati poveri, molti son belli, forti, leali;
pochi (eppur ci sono) sanno farsi il campo da soli
e poi segnare, ma soltanto lui,
Adriano, è una forza della natura, "quella" forza della natura.
È Maciste, Rocky, Ursus, Tarzan messi insieme, è la volontà
che diventa muscoli e disegna,
scolpisce un eroe buono e semplice, perfino timido:
è come un canto d'amore primitivo contro le sinfonie studiate,
storiche di Chopin, di Listz.

È l'istinto, il primordiale che domina l'acculturato,
la forza che esclude la violenza".
(dalla prefazione di Roberto Vecchioni)


DESCRIZIONE

Nuova edizione aggiornata della storia dell'Imperatore Adriano Leite Ribeiro, idolo nerazzurro e simbolo della sofferta causa interista.
Un nuovo eroe degli stadi. Un campione con il dono divino del gol che sta conquistando il mondo del calcio. Una storia che viene da lontano, da una delle favelas più disperate di Rio de Janeiro.
Un talento fiorito nella miseria come Garrincha e Romario, Pelé e Ronaldo, e che un uomo e otto donne hanno ostinatamente protetto dalle insidie dorate dei narcos brasiliani. Un giovane fuoriclasse che realizza i suoi sogni come una favola, e che non dimentica né la fede religiosa né la nonna né quello che ha visto da bambino. Una nuova stella per il campionato italiano, inquinato da affari e personaggi di ogni risma. Intorno a lui la vicenda appassionante e bizzarra (per i tifosi) dell'Inter di questi anni: di giocatori che vanno e vengono, di speranze e delusioni, di progetti e improvvisazioni senza fine.
Una storia epica che fa uscire il calcio dai suoi confini quotidiani, per mescolarne la vicenda secolare con le culture, i drammi e le trasformazioni grandi e piccole del nostro tempo.


 

Cerca nel sito

Iscriviti alla newsletter