Home CATALOGO 2012

AMIANTO

AddThis Social Bookmark Button


Giampiero Rossi
AMIANTO
PROCESSO ALLE FABBRICHE DELLA MORTE
Prefazione di Susanna Camusso

27 aprile 2012
pp. 176
€ 15,00
ISBN 978-88-89533-68-0



Giampaolo Bernardi, addetto alla manutenzione dei filtri, un giorno decide di bussare dal capo del personale per chiedere di cambiare incarico. Dice: “Dottore, io ho dei bambini piccoli, l’Inail mi ha già riconosciuto l’asbestosi, mi faccia fare un’altra mansione fra un anno. Non subito, un anno, intanto mi affianca un giovane e io lo formo”. Non pesta i pugni, Bernardi, non è il tipo, non vuole tutto e subito. Fa una richiesta ragionevole: semplicemente limitare l’esposizione all’amianto. Ma la risposta che riceve gli taglia le gambe. E le speranze: “Bernardi, lei sa dov’è la porta”.


DESCRIZIONE


Migliaia di morti e decine di nuovi ammalati. Ancora oggi, a un quarto di secolo dalla chiusura della fabbrica maledetta, a Casale Monferrato l’amianto dell’Eternit continua a uccidere. Un dramma che ha attraversato generazioni e ha falcidiato una città.
Finalmente, dopo decenni di lotte, i familiari delle vittime insieme a un pugno di caparbi sindacalisti, medici, avvocati e amministratori sono riusciti a ottenere giustizia: al termine dei due anni di dibattimento, gli eredi delle dinastie che hanno costruito le proprie fortune sull’amianto sono stati condannati a 16 anni di reclusione. Sono loro i responsabili della strage silenziosa.
Una vicenda tormentata che non riguarda soltanto Casale, ma tutto il mondo. Perché la fibra-killer è ancora legale in molti paesi dove di amianto si continua a morire.
Anche per questo sul «processo del secolo», e sulla storica sentenza del 13 febbraio 2012 a Torino, si sono concentrate attenzioni internazionali.
Ecco tutte le prove d’accusa contro i padroni dell’Eternit, quelle che hanno condotto al verdetto che ha reso giustizia ai quasi tremila morti e alle oltre seimila parti civili. Vittime, queste le parole del procuratore Raffaele Guariniello in aula, di «una tragedia immane».

DELLO STESSO AUTORE

 

Cerca nel sito

Iscriviti alla newsletter